This is HALLOWEEN …in London!

“Trick or treat,

smell my feet,

give me something good to eat”

Si ok siamo al 31 Ottobre ma sono ancora in tempo per raccontarvi Halloween a Londra. Per chi ci crede o no, Halloween ormai è diventato  il giorno del divertimento, della sorpresa, del brivido  attesa da tutti, grandi e piccini con una preparazione e dedizione molto accurata, un po’ in tutto il mondo ormai, senza tralasciare nessun dettaglio.

Dalla scelta del tema, alla ricerca dell’abito più mostruoso, più sorprendente fino alla scelta del luogo in cui festeggiare è un must a Londra. Come una catena di montaggio già dai primi giorni di ottobre inizi ad essere circondata da ragnatele, pipistrelli, zucche e fantasmini che sbucano dai posti più improbabili e abbelliscono strade e vetrine, spesso accompagnate anche da motivetti musicali adatti all’occasione. Ci sono anche negozi che affittano abiti per l’occasione ed è bellissimo quanto assurdo, vedere gente in fila per tutto l’isolato che aspetta pazientemente il suo turno per accaparrarsi l’abito migliore.

Halloween a Londra si avverte molto, è piacevole vivere questa festa, riesce ad inglobarti e renderti partecipe tanto da indurti a comprare una qualsiasi cianfrusaglia da poundland pur di non non sentirti fuori tema e liberare la tua orripilante creatività. L’atmosfera che si respira e che si vive è quasi fiabesca. Ci sono una miriade di eventi che riempiono la città in questa notte stregata, accessibili a tutti e molto divertenti. Quanto mi sono divertita ad incontrare gente in metro o alla fermata del bus travestita da zombies, killer, super eroi come se fosse la normalità. Entrare nel supermercato e trovare un frankenstein che acquista sandwich e coca cola da un lato e zombie dall’altro che acquistano verdure e noodles per la cena è paradossale, grottesco ma molto spiritoso. Ho avuto la possibilità di organizzare un piccolo party dove ho potuto anche sfoggiare la mia vena creativa preparando biscotti a tema per piccoli vampiretti.

img_2643

img_2641

Ma soffermiamoci un attimo su cos’è effettivamente questa festa. Halloween ormai divenuta una festa quasi del tutto commerciale, ha origini molto antiche e diverse. Tra le più riconosciute, si pensa derivi da una tradizione celtica di Samhain durante il quale ci si travestiva per allontanare gli spiriti maligni . Anche nel cattolicesimo fù decretata questa festa come Vigilia di Ognissanti, conosciuta come ” ALL HALLOWS EVE” e trasformata poi in Halloween. Il fulcro di questa notte malvagia sta nel fatto che si pensava in passato, che durante questa notte i defunti vagassero per le strade cercando il contatto con i vivi. A pensarci bene non siamo poi così lontani dal nostro significato religioso sulla “notte dei defunti”, ricordo ancora quando ero bambina e le nonne ci raccontavano che mettendo una bacinella d’acqua sul balcone e guardandovi all’interno potevamo vedere la processione delle anime!

Tra le tradizioni anglosassoni abbiamo, forse tra le più divertenti, soprattutto per i più piccoli, la creazione di Jack-o’-lantern, la tipica zucca tradizionalmente rintagliata, svuotata  e lavorata fino ad ottenere un volto dall’epressione paurosa. Una volta pronta si inserisce all’interno della zucca una candela che illuminerà il volto e posizionato sui davanzali delle finestre o agli angoli delle porte, dovrà scacciare via spiriti maligni e demoni.

 

Non dimentichiamo i gruppi di bambini che travestiti con le loro zucchette alla mano bussano alle porte del quartiere recitando la famosa filastrocca ” trick o treat..” per guadagnarsi qualche dolcetto.

Londra ha una vasta scelta su Halloween. Esperienze secondo me da fare sono sicuramente il GHOST BUS TOUR, un semplice bus a due piani, completamente nero che gira per le strade notoriamente conosciute come ” da brivido”, passando per abitazioni infestate da fantasmi mentre attori ed effetti speciali raccontano storie macabre, di omicidi e crimini di ogni genere rendendo il tour suggestivo e spaventoso.
Il TOUR DI JACK LO SQUARTATORE, un tour in realtà presente in ogni periodo dell’anno. Ti porta nei vicoli della zona east di Londra mentre si ascoltano racconti da brivido.

Inoltre ci sono diversi locali a tema come il THE LONDON DUNGEON e tanti altri tour e attrazioni che potrebbero rendere divertente e mostruosa il vostro weekend di fine ottobre a Londra, tra questi Hampton Court, residenza reale estiva, che racchiude diverse storie di fantasmi che si aggirano tra le camere della maestosa dimora. La Torre di Londra, Wallace Collection e J.Soane Museum.

Happy Halloween to everyone !!!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *