It’s Christmas Time … in London!

Beh si, lo ammetto, sono in leggero ritardo con questo post, ma è stato un periodo molto pieno e solo ora sono riuscita a sedermi davanti al pc. Ci tenevo a raccontarvi l’arrivo del Natale a Londra e ho deciso di scrivere questo post perché, se ci pensate bene, siamo solo all’inizio di queste belle vacanze. Allora perché cestinare questo racconto quando possono esserci lettori che hanno deciso di passare queste vacanze a Londra? Ecco spinta da questa motivazione ma anche semplicemente dalla voglia di raccontarvi un po’, eccovi qui la mia esperienza tutta natalizia.

 

Chi di voi non  aspetta altro che l’arrivo di dicembre per rivivere il Natale?

Le luci, gli addobbi, l’odore delle spezie, anice stellato e cannella.

Il tepore delle case, i calzettoni, il pigiama in pile, i sorrisi e lo stupore della gente che passeggia sotto archi di luce e stelle filanti. Che ti scorre veloce con carichi di buste, pacchetti e cioccolate fumanti, con i nasi rossi e gli occhi lucidi dal freddo.

Credo sia tra i periodi più belli di tutto l’anno, soprattutto se si ha la possibilità di organizzare un viaggio magari nel nord Europa, dove la tradizione vuole il completo stravolgimento di borghi e piazze, dai mercatini con prodotti tipici, ad addobbi su abitazioni e negozi, alle illuminarie. All’installazione di parchi divertimento, piste di pattinaggio e tante altre attrazioni.

Io ovviamente vi racconterò Londra e la sua minuziosa cura nel non tralasciare spazi senza almeno una piccola decorazione. La particolarità di Londra in questo periodo è la sua versatilità, capacità di variare notevolmente le sue abitudini e soprattutto i suoi scenari.

Lascia spazio alla magia. Ricrea un’atmosfera così curata e bella che ti riempie di gioia, speranza,amore e ti scalda il cuore. E’ quasi un paradosso, sapendola frenetica, fredda e grigia ma in questo periodo è diversa. Ti cambia, ti ammorbidisce, ti imbambola, ti fa tornare bambina, con quel sorriso da ebete stampato in faccia h24.

Il Natale qui è ovunque, da nord a sud della città, in ogni angolo, shop, bar, ristoranti, edifici pubblici c’è sempre un richiamo a questa festa.

Km di vetrine decorate scorrono a  destra e sinistra, con scritte d’augurio gioiose e dai colori sgargianti . I caffè che odorano di cannella e zenzero  con le loro proposte natalizie come il Gingerbread Cappuccino.  I negozi di giocattoli che pullulano di famiglie con bambini desiderosi del regalo preferito.

E poi le luci. Interi quartieri illuminati raffiguranti strutture eleganti e sinuose che riscaldano l’aria circostante e completano quella che è la magia di questo periodo.

Tra le strade più famose e belle da non perdere ci sono sicuramente :

  1. Regent street, adornata con enormi angeli dalle grandi ali che sovrastano quasi a proteggere la vita terrena. Meravigliosi, luminosissimi regalano uno spettacolo davvero unico.
  2. Carnaby Street, tra le più particolari e vintage della città. E’ toccato al V&A prendersi cura del tema quest’anno  ‘You Say You Want a Revolution? Records and Rebels 1966-1970’. Sono stati utilizzati enormi tabelloni dalle scritte cubitali  ricche di significato e riflessione.
  3. Oxfortd Street, con i suoi famosi globi scintillanti e le migliaia di stelline che aleggiano per tutta la sua lunghezza.
  4. Bond Street dal tocco chic, ospita enormi penne di pavone luccicante che fanno da arco a questa lussuosissima strada.
  5. The Strand, anch’essa addobbatissima con giochi di luce, stelle, sfere e cristalli di ghiaccio.

Assolutamente da non perdere sono i mercatini, che ti catapultano  in uno di quei luoghi nordici, avvolti dalla neve con queste accoglienti casette in legno che, addobbate e ricoperte di luce donano calore e allegria. Sono bellissimi e ricchi di colori, oggetti natalizi, regalini di vario genere alternati a casette che emanano odori di ogni tipo, dal vin brulè alle porzioni di mini pancakes, a hot dog fumanti e sbrodolanti di mille contorni a disposizione.

Londra è piena di mini villaggi natalizi, ho incrociato diverse  stradine del centro, attraversate per caso, in cui erano presenti queste casette decorante in serie con tanto di musica, tavolini e sedie per godere appieno dell’atmosfera natalizia.

 

Tra i più belli e ricchi abbiamo :

  1. Winter Festival al Southbank Centre che dal London Eye fino al Tate Modern adornano le sponde del Tamigi con questi chalet  addobbati e pronti a soddisfare le esigenze di ogni visitatore.
  2. Covent Garden, già di per se un quartiere magico e unico. Durante il periodo natalizio si trasforma in un vero e proprio villaggio fiabesco, con questa immensa piazza coperta illuminata e ricchissima di addobbi sospesi. Inoltre è presente un enorme alberto di natale ricchissimo di lucine a completare questa meravigliosa atmosfera.

Ma non è finita qui, perchè tra le tante alternative ci sono una serie di piste di pattinaggio sul ghiaccio sparse per la città. Un modo per testare le proprie attitudini da pattinatori, tra una risata e una caduta in compagnia di amici eheheh . Tra le piste più suggestive e che preferisco ci sono : Somerset House, Museo di Storia Naturale, Torre di Londra e Canary Wharf.

Infine, ma non per ordine di importanza, è d’obbligo una passeggiata a Trafalgar square che come ogni anno, accoglie l’albero di Natale, tra i più famosi al mondo, donato dai norvegesi fin dal 1947. Una tradizione, un piccolo gesto di ringraziamento che questo popolo rinnova di anno in anno per l’appoggio ricevuto dagli inglesi durante il secondo conflitto mondiale. Per gli amanti della musica e dei suggestivi canti natalizi che alimentano queste dolce atmosfera, ogni sera dalle 16:00 alle 20:00 è possibile ascolta i cori natalizi, conosciuti come  Christmas Carol.

Per chi è a Londra vi consiglio di passare in questi posti, per il resto vi lascio ad una piacevole lettura con la speranza di suscitare in voi curiosità e bellezza.

Preso abbiate passato un sereno e gioioso Natale Un bacione  e un grande abbraccio a tutti voi <3

 

 

One comment Add yours
  1. Greetings from California! I’m bored at work so I decided to browse your website on my iphone during lunch break.

    I enjoy the info you provide here and can’t wait to take a
    look when I get home. I’m shocked at how quick your blog
    loaded on my cell phone .. I’m not even using WIFI, just 3G ..
    Anyhow, fantastic blog!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *